menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Coltello a serramanico

Coltello a serramanico

Aveva con sé un coltello di 30 cm, denunciato e poi assolto: “Serviva a tagliare il formaggio”

Protagonista dell'incredibile vicenda un 25enne di Vico Equense, fermato il giorni di Pasquetta del 2012. L'accusa chiedeva 2 anni di reclusione

Assolto perché il coltello a serramanico col quale fu trovato, e per cui venne denunciato, “serviva solo per tagliare il formaggio”. Protagonista dell'episodio un 25enne di Vico Equense, finito a processo dopo un episodio avvenuto in una Pasquetta di 4 anni fa.

Insieme ad alcuni amici, venne fermato dalle forze dell'ordine e trovato in possesso di un coltello a serramanico da 30 centimetri. Da lì la denuncia per detenzione di arma, e il processo al tribunale di Torre Annunziata.

L'accusa aveva avanzato una richiesta di condanna a 2 anni di reclusione, ma per il giudice non ci sono stati dubbi: il coltello non era per offendere, ma utile a “tagliare del formaggio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento