rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Antiracket, nasce associazione dedicata a Domenico Noviello

L'imprenditore di Castelvolturno denunciò e fece arrestare alcuni affiliati al clan dei Casalesi che tentarono di imporgli il pizzo. Fu ucciso dalla camorra a Baia Verde il 16 maggio del 2008

Nasce a Castelvolturno una associazione antiracket intitolata a Domenico Noviello, imprenditore del luogo e medaglia d'oro al valor civile ucciso dalla camorra a Baia Verde il 16 maggio del 2008. La presentazione ufficiale avverrà l 22 novembre alle ore 16, presso l’Hotel Holiday Inn.

Nel 2001 Noviello denunciò e fece arrestare alcuni affiliati al clan dei Casalesi che tentarono di imporgli il pizzo.

L' associazione antiracket è presieduta da Giovanni D'Angelo, un panettiere che ha denunciato gli estorsori. Tra i soci figura anche Massimo Noviello, figlio di Domenico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antiracket, nasce associazione dedicata a Domenico Noviello

NapoliToday è in caricamento