menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portici, cartucce all'associazione antiracket e antiusura. Si indaga

A fare la scoperta il presidente Sergio Vigilante. Ritrovato anche uno scritto che non conterrebbe minacce al responsabile antiracket né all'attività. Polizia a lavoro

Cinque cartucce a salve non esplose e un foglio di carta con scritte facenti riferimento ai sodalizi comunisti di inizio secolo e una frase in caratteri cirillici sono stati trovati nella cassetta della posta della sede dell'associazione antiracket e antiusura in via Melloni a Portici.

A fare la scoperta, il presidente della locale associazione, Sergio Vigilante, che ha avvertito la polizia. Giunti sul posto gli agenti hanno sequestrato il materiale e avviato le indagini.

Da quanto si apprende, lo scritto non contiene minacce al responsabile antiracket né all'attività messa in campo dall'associazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento