Assenteismo, blitz a Capri: 8 dipendenti dell'ospedale Capilupi nei guai

I lavoratori raggiunti dai provvedimenti sono sanitari dell'ospedale dell'isola

Blitz anti assenteismo della Guardia di Finanza a Capri, culminato con otto misure cautelari, fra arresti domiciliari e obblighi di dimora, su richiesta della Procura, nei confronti di altrettanti dipendenti dell'ospedale Capilupi di Capri.

I lavoratori raggiunti dai provvedimenti sono sanitari dell'ospedale dell'isola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse per loro sono di truffa aggravata e di frode nella rilevazione delle presenze. E' stato accertato anche attraverso le immagini tratte da sistemi di videoripresa che alcuni dipendenti si prestavano a timbrare i cartellini dei colleghi assenti, attestando falsamente la presenza.

VIDEO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento