rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Scampia / Via Oliviero Zuccarini

Asse Mediano, rilievi fino al 13 agosto: poi se ne conoscerà il destino

Un tratto dell'importante arteria è stato chiuso in via precauzionale dopo l'incendio al campo rom di Scampia che ha interessato anche il ponte

E' chiuso da una settimana, ormai, il tratto di Asse Mediano interessato, il 4 agosto, dall'incendio nel campo rom di Scampia. Fino al 13 agosto non se ne conoscerà il destino. All'indomani del rogo, i tecnici sono al lavoro per stabilire se le fiamme hanno danneggiato la tenuta strutturale del ponte. Per questo motivo, l'Asse Mediano non percorribile in quel tratto. Infatti, imboccando l'arteria da Capodichino ci si ritrova l'obbligo di uscita a Scampia, in via Oliviero Zuccarini, con tanto di sbarramento in calcestruzzo.

Da fonti interne al Comune di Napoli, si apprende che le verifiche tecniche nella parte sottostante del ponte, interessata dall'incendio, proseguiranno fino a venerdì 13 e soltanto allora si capirà se ci sono stati danni consistenti e di quali interventi ci sarà bisogno. Dalla relazione finale dipenderanno anche i tempi per rivedere l'Asse Mediano interamente percorribile. 

Nella sfortuna, c'è da considerare che la chiusura dell'arteria è avvenuta in un momento in cui il traffico cittadino è ridotto per la pausa estive di tutte le attività. La speranza è che il regolare transito possa essere ripristinato entro la ripresa di settembre. Altrimenti, vorrebbe dire affrontare un autunno senza una fondamentale via di collegamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asse Mediano, rilievi fino al 13 agosto: poi se ne conoscerà il destino

NapoliToday è in caricamento