Cronaca

Torna in carcere Salvatore Giuliano: si fece scudo di Annalisa Durante per sfuggire a un agguato

Arrestato insieme al cugino Cristiano e ad altri tre uomini. Pretendevano il pizzo sugli affitti a Forcella

Ieri sera gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato Vicaria Mercato sono intervenuti in vico Pace poiché alcune persone si erano introdotte all’interno di un edificio. I poliziotti hanno accertato che quattro uomini, una volta fatta irruzione nello stabile, avevano minacciato gli occupanti pretendendo che corrispondessero mensilmente una somma di denaro.

Salvatore Giuliano, Cristiano Giuliano, Antonio Morra e Giuliano Cedola, rispettivamente di 36, 27, 32 e 30 anni, napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per estorsione aggravata dal metodo mafioso. 

Salvatore Giugliano è stato condannato a 20 anni di carcere per l'omicidio della piccola Annalisa Durante. Si fece scudo della ragazzina per sfuggire a un agguato a Forcella. Era uscito dal carcere dopo aver scontato 16 anni di reclusione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna in carcere Salvatore Giuliano: si fece scudo di Annalisa Durante per sfuggire a un agguato

NapoliToday è in caricamento