menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Ansa)

(foto Ansa)

Sosto (Dg Asl Napoli 3): "Numero positivi quadruplicato rispetto a marzo. Serve lockdown per placare contagio"

"La decisione del Governo è difficile poiché l’assistenza sanitaria si scontra con la situazione sociale"

Il numero di positivi Covid si è quasi quadruplicato rispetto a marzo. La decisione del Governo è difficile poiché l’assistenza sanitaria si scontra con la situazione sociale, ma il lockdown è l’unico modo per placare il contagio. È un auspicio sanitario per garantire la salute delle persone”. Queste le parole di Gennaro Sosto, Direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud, a Radio Crc Targato Italia, intervenuto nella trasmissione Barba&Capelli.

Lo sforzo fatto nei mesi di lockdown - continua Sosto - ha portato a raddoppiare posti letto e agevolare i servizi come i tamponi, non solo a domicilio. In estate abbiamo creato 13 postazioni per il Covid ma ora l’incremento dei contagi porta all’affanno”. 

In conclusione il Direttore dell'Asl Napoli 3 Sud ha replicato alle polemiche sulla chiusura momentanea del pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria la Pietà di Nola: “Non c’è alcun provvedimento da impugnare al TAR. C’è stata una parziale disattivazione del pronto soccorso ma solo per l’accesso di codici bianchi e verdi non rossi, di emergenza. È per tutelare i pazienti dall’iper afflusso di positivi al Covid”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento