menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Schiaffi ai bimbi dell'asilo di Frattamaggiore, le maestre si difendono: "Metodi educativi"

Le due maestre dell'asilo che fa parte dell'Istituto "Capasso-Mazzini" hanno ricevuto l'avviso di conclusione indagini. Per il magistrato si tratta di reati gravi: violenze su minori. Le due maestre si difendono: "Metodi educativi vecchio stampo"

Finiscono a processo le due maestre della scuola materna dell’istituto comprensivo “Capasso-Mazzini”. Le due donne hanno ricevuto l’avviso della conclusione delle indagini della Procura di Napoli Nord, diretta dal procuratore Francesco Greco. A riportare la notizia è Il Mattino. Per il pm gli episodi denunciati e accertati (grazie alla presenza di telecamere nelle aule) delineano reati molto seri: violenze fisiche e maltrattamento di minori. Pare che le due maestre si siano difese definendo gli schiaffi "metodo educativo alla vecchia maniera". Le due maestre, 67 e 53 anni, sono state raggiunte dalla notifica consegnata dai Carabinieri della compagnia di Frattamaggiore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento