Tentato omicidio del 17enne Arturo: c'è un quarto indagato, si stringe il cerchio su ''O Nano'

Il quarto nome iscritto nel registro degli indagati è quello di Genny, un amico del principale indiziato ''O Nano', il 15enne già rinchiuso ad Airola

Si chiama Genny l'ultimo ragazzino coinvolto nella terribile aggressione di Arturo Puoti, il 17enne accoltellato quasi venti volte al petto il 18 dicembre in via Foria. Finora in carcere c'è solo il 15enne noto come ''O Nano', peraltro riconosciuto da Arturo nell'incidente probatorio della scorsa settimana.  Proprio nella cerchia di amici di ''O Nano' è stato individuato Genny, che risulta il quarto indagato per i fatti di dicembre. Venerdì sarà interrogato dal Pm incaricato del caso: le accuse nei suoi confronti sono di tentata rapina e tentato omicidio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento