Accoltellato a via Foria, Arturo si diploma con 100: "Che traguardo dopo 18 mesi di calvario"

La madre di Arturo Puoti si congratula con il figlio

"Proprio oggi, nel giorno del mio compleanno mi arriva uno straordinario regalo....Sono stati pubblicati gli esiti degli esami di maturità e Arturo ha portato a casa un bel 100!!! Sono veramente felice per lui perché dopo 18 mesi di puro calvario arriva un traguardo positivo e significativo! Un’iniezione di fiducia ed autostima che gli consente di guardare al futuro con ottimismo. Volevo semplicemente condividere con voi questa notizia perché so quanto lo seguiate in silenzio ma con affetto". E' il post pubblicato da Maria Luisa Iavarone, madre di Arturo, sul successo scolastico ottenuto dal figlio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INTERVISTA AD ARTURO

Processione

Sono state tutte confermate le condanne per gli aggressori di Arturo, il giovanissimo accoltellato a via Foria a dicembre del 2017. Il giudice Maurizio Stanziola della Corte d'Appello per i minorenni ha confermato le condanne inflitte ai tre imputati in primo grado. Restano condannati a nove anni e tre mesi di reclusione i tre giovanissimi autori dell'aggressione che scioccò la città. Rigettata la richiesta di patteggiare una pena inferiore da parte di uno dei tre imputati. Aveva chiesto di essere condannato a sette anni e otto mesi di reclusione ma il giudice non ha accordato la riduzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento