menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Agli arresti domiciliari, vede arrivare i poliziotti e si lancia nel vuoto

L'episodio a Castellammare di Stabia. Il 31enne protagonista sta bene: è stato recuperato con un'autoscala dei vigili del fuoco

Visti gli agenti della polizia di Stato arrivati nei pressi di casa, è andato in escandescenze. Trentuno anni ai domiciliari, aveva fatto scattare l'allarme del braccialetto elettronico, da lì l'arrivo delle forze dell'ordine a casa sua, a Castellammare di Stabia.

A quel punto la decisione drastica: il 31enne ha aperto una finestra e si è lanciato nel vuoto. Per sua fortuna senza conseguenze: è finito su una tettoia.

La polizia ha chiamato i vigili del fuoco e questi con un'autoscala hanno recuperato l'uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento