menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco Verde di Caivano, arrestato per violenza sessuale sulla nipote 15enne

Gli accertamenti clinici hanno consentito di confermare il narrato accusatorio della vittima

Nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord, i Carabinieri della Stazione di Casoria hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una persona residente al Parco Verde di Caivano, gravemente indiziata del reato di violenza sessuale in danno della nipote 15enne.

Le indagini sono partite a seguito di una denuncia sporta dalla madre della giovane ai Carabinieri di Casoria. La ragazzina aveva affidato il suo segreto ad un'amica, che le aveva consigliato di parlarne con l'assistente sociale responsabile di una onlus per minori e famiglie, frequentata dalla 15enne.

L'assistente sociale, dopo il racconto agghiacciante della giovane, ha convocato la madre, davanti alla quale la minore ha confermato il tutto.

Le accuse sono state confermate anche davanti alla Procura, con dichiarazioni che hanno avuto riscontro anche con contributi documentali. Gli accertamenti clinici hanno poi consentito di avvalorare il narrato accusatorio della vittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Vaccini Covid, in Campania 30mila somministrazioni in 24 ore

  • Cronaca

    Tragedia al passaggio al livello: muore travolto da un treno

  • Cronaca

    Morte poliziotto Giovanni Vivenzio, il cordoglio dello Stato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento