menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fu gambizzato durante una lite: dopo cinque mesi c'è un arresto

In manette un uomo ritenuto responsabile del reato di lesioni volontarie aggravate e di porto illegale di arma comune da sparo

I carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Nola su richiesta della competente Procura della Repubblica nei confronti di un uomo ritenuto responsabile del reato di lesioni volontarie aggravate e di porto illegale di arma comune da sparo.

Le indagini partite dopo il ferimento a Pomigliano d'Arco, a colpi di arma da fuoco, di un 34enne del luogo, nel giorno del referendum del 17 aprile scorso, hanno consentito di accertare che l'uomo arrestato, a margine di una animata lite, avrebbe colpito la vittima alle gambe con diversi colpi di pistola 7,65, procurandole lesioni multiple.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento