Cercato in Belgio per associazione a delinquere e truffa: arrestato a Casandrino

In manette un 42enne del posto

Durante la notte, a Casandrino, i carabinieri della stazione di Grumo Nevano, a seguito di una segnalazione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, hanno arrestato Davide De Chiara, 42enne del posto, noto alle forze dell’ordine.

L'uomo risultava destinatario di un mandato di Arresto Europeo, emesso dall’autorità giudiziaria belga dalla quale è ritenuto responsabile di associazione per delinquere e truffa.

L'arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Napoli-Poggioreale e, a seguito della decisione della Corte di Appello di Napoli, sarà giudicato penalmente in Belgio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento