Segue la sua vittima fin nel negozio in cui lavora: arrestato stalker sessantenne

L'uomo era stato denunciato più volte dalla donna, che era ormai costretta a cambiare le proprie abitudini. Ieri lo stalker si è presentato nel negozio in cui lavora la vittima, l'ha insultata. Poi è stato ammanettato

 Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti in Piazza Dante presso un’attività commerciale per  una persona  minacciata. 

Sul posto i poliziotti hanno trovato una dipendente che ha dichiarato di essere stata avvicinata da un uomo a lei conosciuto che aveva inveito nei suoi confronti.

L’uomo, che da  tempo seguiva e minacciava la donna tanto da costringerla a modificare le sue abitudini di vita, era stato più volte denunciato dalla vittima ed era già destinatario di  divieto di avvicinamento ai luoghi da lei frequentati.

Poco dopo, in presenza degli agenti, l’aggressore si è nuovamente presentato presso il negozio dove ha insultato la donna per poi essere bloccato. A.D.L., 60enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per atti persecutori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire velocemente: la dieta Kempner per perdere fino a 20 chili in un mese

  • Il rider rapinato è ancora senza lavoro: rifiutate due offerte

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento