menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Scappa in gommone dai carabinieri, una spiaggia intera lo “arresta”

Si tratta di un 24enne che fuggiva da Formia. Sbarcato a Procida è stato fermato dai cittadini presenti in spiaggia. Tra essi, l'assessore del Comune di Napoli Alessandra Clemente

Arrestato a Procida un 24enne che scappava da Formia in gommone. Sfuggito all'arresto nella cittadina costiera del basso Lazio (si trattava di un evaso dai domiciliari partenopeo), era riuscito a scappare ai carabinieri che lo braccavano raggiungendo a nuoto l'imbarcazione.
Arrivato sulla spiaggia di Procida l'arresto, che ha avuto un testimone d'eccezione, l'assessore ai Giovani del Comune di Napoli Alessandra Clemente.

“Io c'ero – racconta su Facebook la Clemente – L'abbiamo bloccato sulla spiaggia tutti insieme. Uomini coraggiosi hanno ascoltato la richiesta di fermarlo, rincorrendolo e bloccandolo. Lui ci minacciava di morte se lo avessimo fermato e noi l'abbiamo assicurato alla giustizia aiutando i finanzieri che sono arrivati sulla spiaggia per ammanettarlo”.

Si è ribellata la spiaggia tutta – prosegue l'assessore – I malviventi pensano di avere come nemici solo le "guardie" in realtà hanno tutti i cittadini pronti a denunciarli e ad agire con coraggio in caso di bisogno. Tutto ciò è sintomatico della protesta corale che nella popolazione sta crescendo nei confronti di questi fenomeni. Plaudo a questa reazione e alla dignità e forza di chi non resta fermo a guardare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento