Cronaca Pomigliano d'arco

Pusher al dettaglio finisce in manette: vendeva droghe per ogni "necessità"

Bloccato mentre cedeva una dose ad un cliente

A Pomigliano d’Arco i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un 18enne di Castello di Cisterna già noto alle forze dell’ordine. I militari lo hanno sorpreso a via Tobagi mentre cedeva una dose ad un cliente, poi segnalato alla prefettura. Bloccato, è stato perquisito.

Nelle sue tasche pochi grammi di droga ma di diverse specialità pronte per essere vendute soddisfacendo le varie “necessità” a seconda dell’avventore. Sequestrate, infatti, alcune dosi di crack, hashish, marijuana e cocaina. Stessa sorte per i 200 euro che il 18enne possedeva perché ritenuti provento del reato. L’arrestato è in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher al dettaglio finisce in manette: vendeva droghe per ogni "necessità"
NapoliToday è in caricamento