Droga al Parco Verde: un arresto e due denunce

Fermati un pusher e due vedette mentre spacciavano. Sequestrate 140 dosi di eroina, 72 di crack e 23 di cocaina

Ha provato a scappare ed a disfarsi della droga. Non ci è riuscito ed è finito in manette. Arrestato un 39enne del Parco Verde per spaccio nel quartiere. L'uomo stava spacciando stupefacenti insieme ad altre due persone che facevano da vedetta. Se ne sono accorti i carabinieri della stazione di Caivano che hanno notato i tre in azione. Quando si sono avvicinati per provare a fermare il pusher, quest'ultimo li ha riconosciuti ed ha tentato la fuga.

Correndo ha buttato via anche dei sacchetti di cellophane. Dopo essere stato raggiunto, i militari gli hanno stretto le manette ai polsi ed hanno controllato i sacchetti. All'interno c'erano 140 dosi di eroina, 72 di crack e 23 di cocaina. L'arrestato è stato portato in carcere a Poggioreale mentre le due vedette sono state denunciate per favoreggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

Torna su
NapoliToday è in caricamento