menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio: in manette due persone vicine al clan Birra

In totale sono tre le persone arrestato dopo una perquisizione a via Cook ad Ercolano. Altre due risultano indagate

I carabinieri di Ercolano hanno arrestato questa mattina tre persone per spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare due degli arrestati sono ritenute legate al clan Birra-Iacomino, il più importante in città. I militari hanno sequestrato diversi tipi di sostanze stupefacenti. Durante una perquisizione all'interno dell'abitazione di uno degli arrestati in via Cook, hanno ritrovato quattro grammi di hashish, nove di cocaina e 22 di crack.

Tutta la sostanza stupefacente era divisa in dosie già pronta per essere spacciata. Insieme alla droga è stata ritrovato anche tutto il materiale necessario per il confezionamento e un bilancino di precisione oltre che un totale di 660 euro in contanti di piccolo taglio ritenuti provento dell'attività illecita. Tutte e tre le persone dovranno rispondere, dinanzi al tribunale di Napoli, dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Insieme a loro sono al vaglio degli investigatori anche la posizione di altre due persone, tra cui un 17enne, indagati per occultamento di droga.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento