Passaggio di droga nei pressi del Bosco di Capodimonte: arrestato 26enne

La scoperta dei Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Vomero hanno arrestato per spaccio un 26enne di Miano, già noto alle forze dell’ordine.

I militari hanno notato il giovane aggirarsi in modo sospetto su uno scooter nei pressi del Bosco di Capodimonte e, dopo averlo osservato per qualche minuto, lo hanno visto cedere, all’altezza di Porta Grande, un involucro ad un uomo. Sono intervenuti ed hanno bloccato entrambi.

Il secondo soggetto, identificato in un 49enne del posto pregiudicato, è stato perquisito e trovato in possesso di 31 grammi di marijuana appena cedutigli dal 26enne. Il 49enne è stato denunciato per detenzione di droga a fini di spaccio, mentre il 26enne è stato arrestato per spaccio e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento