menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorvegliato speciale scompare tre mesi: arrestato mentre rientra a casa

Cinquant'anni, verrà adesso sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Sant'Antonio Abate

I carabinieri di Sant'Antonio Abate hanno tratto in arresto un sorvegliato speciale con l’obbligo di soggiorno e l’obbligo di firma, ulteriori misure restrittive cui era stato sottoposto perché già aveva violato le prescrizioni della sorveglianza speciale.

L'uomo, di 50 anni, si era reso irreperibile da agosto: è stato notato dai militari mentre rincasava e messo in manette.

In un secondo momento i carabinieri gli hanno anche notificato un’ordinanza di aggravamento della pena. L'obbligo di firma è stato sostituito con gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento