rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Rione Traiano

Ai domiciliari, esce con tre pregiudicati e fornisce l'identità del fratello: arrestato

Un 30enne di Giugliano è stato scoperto nel rione Traiano, mentre era con alcuni amici in macchina: ha cercato di sottrarsi all'arresto fornendo le generalità del fratello

B.G., 30enne di Giugliano in Campania già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato al Rione Traiano dai carabinieri del nucleo radiomobile del gruppo Napoli.

I militari lo hanno notato sul viale Traiano mentre era in auto insieme a due amici pregiudicati ed hanno fermato la comitiva.
Mentre identificavano i tre, il trentenne ha fornito un nome falso, quello del fratello, per scampare all'arresto, visto che era sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di droga ma i carabinieri non hanno impiegato molto a risalire alla sua identità: i rilievi fotosegnaletici hanno fatto emergere la verità.

Il 30enne è stato arrestato per false attestazioni a pubblico ufficiale ed evasione e tradotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari, esce con tre pregiudicati e fornisce l'identità del fratello: arrestato

NapoliToday è in caricamento