Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Rapinatore di supermarket e bar in manette: l'arresto a Giugliano

Trentadue anni, aveva colpito anche un negozio di articoli cinesi venendo però messo in fuga dal proprietario

Immagine d'archivio

Un rapinatore seriale è stato arrestato dai carabinieri di Varcaturo. L'uomo, un 32enne di Giugliano già noto alle forze dell'ordine, aveva già colpito secondo gli inquirenti tre attività commerciali.

Insieme ad un complice non ancora identificato, la mattina dello scorso 8 giugno sarebbe entrato in un supermercato del centro cittadino col volto travisato ed armato di pistola, appropriandosi quindi dell'incasso di circa 400 euro.

Il secondo colpo risale al 15 giugno. Con lo stesso modus operandi avrebbe tentato di rapinare un negozio di articoli cinesi venendo però messo in fuga dal proprietario. Per quest'ultimo - colpito in testa con il calcio della pistola e trasportato in ospedale - furono 10 i giorni di prognosi.

Le indagini erano partite da un precedente arresto, quando l’uomo era stato bloccato dai carabinieri per una rapina in un bar della fascia costiera. Le immagini della videosorveglianza e l'identificazione ed il sequestro degli abiti usati per le rapine, hanno permesso agli inquirenti di costituire un impianto probatorio avvalorato dal Gip, che ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore di supermarket e bar in manette: l'arresto a Giugliano

NapoliToday è in caricamento