menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minorenne rapinava giovani in metro: in manette

Dopo essere scappato più volte dalla comunità di recupero, è stato arrestato dagli agenti di Frattamaggiore

Tra fine 2015 ed inizio 2016 aveva messo a segno due rapine a mano armata. Ancora minorenne, rapinò dei giovani all'interno della metropolitana portandogli via soldi e cellulari. Verrà trasferito nel centro di detenzione per minori di Airola. A deciderlo è stata la procura dei Minori del tribunale di Napoli che ha deciso che dovrà scontare lì la pena restante di tre anni, nove mesi e 16 giorni di reclusione.

La decisione è arrivata perché il giovanissimo, attualmente 18enne, si era allontanato più volte dalla comunità di recupero dove era detenuto ai domiciliari. Ad eseguire l'arresto sono stati gli agenti del commissariato di Frattamaggiore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento