menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapine in farmacie della provincia: 27enne in manette

Rintracciato grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza delle farmacie di Caivano e Crispano dove aveva messo a segno i colpi

Era diventato il terrore delle farmacie di Caivano e Crispano. Era questa la sua “specializzazione” che l'aveva portato a mettere a segno ben cinque colpi tra novembre 2017 ed aprile 2018. Con l'accusa di rapina aggravata, sequestro di persona, detenzione e porto abusivo di arma è stato arrestato un 27enne di Crispano. Ad eseguire l'arresto, ordinato dal Gip del tribunale di Napoli Nord, sono stati i carabinieri della stazione di Caivano che hanno stretto le manette al giovane poche ore fa.

L'indagine, coordinata dalla procura locale, ha permesso di risalire all'identità del rapinatore grazie alle telecamere di videosorveglianza delle farmacie. Le immagini hanno ritratto soprattutto i tatuaggi del rapinatore proprio mentre brandiva l'arma grazie alla quale riusciva a farsi consegnare i bottini. Grazie a questi è stato possibile rintracciarlo e stringergli le manette ai polsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento