Sfuggì all'arresto: pusher in manette

Lo scorso novembre riuscì ad evitare l'arresto nel corso del blitz che smantellò due piazze di spaccio a Torre Annunziata e Castellammare

Era riuscito a sfuggire all'operazione dei carabinieri che lo scorso novembre avevano smantellato due piazze di spaccio a Torre Annunziata e Castellammare di Stabia, portando all'arresto di 11 persone. Oggi è finito in manette a Fasano, in Puglia, un 47enne coinvolto nell'inchiesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, originario della cittadina pugliese, è stato trovato dai militari del posto all'interno della frazione di Savelletri. Si stava nascondendo in una villetta del posto per sfuggire alle manette. All'arrivo dei militari ha capito di non avere possibilità di fuga e si è lasciato ammanettare. Aveva in casa anche una dose di hashish per uso personale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento