rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Arenella / Via Gabriele Jannelli

Commando di sei persone in un'auto, sequestrati pistola e giubbotto antiproiettile

In manette l'uomo armato, un 31enne ritenuto vicino al clan Grimaldi. Sono stati fermati all'Arenella

Erano in sei, in un'auto che si trovava in via Gabriele Jannelli all'Arenella, all'altezza dell'imbocco della Tangenziale. I carabinieri li hanno fermati e hanno trovato tra loro una persona armata e un'altra con addosso un giubbotto antiproiettile.

Il 31enne Ciro Granillo, ritenuto vicino al clan Grimaldi, è stato perquisito e trovato in possesso di una pistola Beretta calibro 9x21 con matricola abrasa. Era pronta a sparare, con 10 colpi nel caricatore. È stato arrestato con l'accusa di porto abusivo di arma clandestina aggravato dal metodo mafioso.

Con lui in auto un 44enne napoletano già noto alle forze dell’ordine che indossava un giubbotto antiproiettile e altre quattro persone di età compresa tra i 20 e i 30 anni.

Arma e giubbotto sono stati sequestrati, mentre il 31enne è stato condotto in carcere a Secondigliano dove si trova in attesa di processo.

Sono in corso indagini per ricostruire cosa stesse accadendo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commando di sei persone in un'auto, sequestrati pistola e giubbotto antiproiettile

NapoliToday è in caricamento