In carcere la madre di un uomo dei De Micco

La donna è stata arrestata per detenzione d'armi e ricettazione. E' stata fermata a Gaeta dove si era trasferita

Detenzione d'armi e ricettazione, aggravati dal metodo mafioso. Con queste accuse è stata arrestata C.R., 49enne, madre di un pregiudicato vicino al clan De Micco e moglie di un ex affiliato al clan Sarno. L'ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita dalla polizia su richiesta della Dda di Napoli. La donna è stata arrestata a Gaeta dopo che si era spostata lì da Ardea ed è stata portata nel carcere di Rebibbia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine è partita dopo un sequestro nel suo appartamento di una pistola Tanfoglio, con matricola abrasa e con 22 cartucce calibro 380, nascosta all'interno dell'anta di un armadio. In un primo momento era stata sottoposta alla misura del divieto di dimora in regione Campania. Successivamente è stata decisa la custodia cautelare in carcere che è stata eseguita oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento