menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Pompei, una pistola nel negozio: arrestato macellaio

Un 28enne titolare di una macelleria di Pompei nascondeva una pistola semiautomatica con cinque cartucce nel retrobottega dell'attività: è stato arrestato ed è agli arresti domiciliari

F.D.S., macellaio 28enne di Pompei già noto alle forze dell’ordine, teneva una pistola nascosta in un cassetto di un mobile nel retrobottega della propria macelleria a Pompei. L'uomo è stato trovato dai carabinieri della compagnia di Castellammare in possesso di una semiautomatica con matricola abrasa e con cinque cartucce nel caricatore quindi è stato arrestato per detenzione di arma clandestina.
Adesso è agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento