menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Guardia di finanza

Guardia di finanza

Posta su Facebook foto della sua latitanza: 19enne arrestato

Evaso a marzo da una comunità di Marcianise dove avrebbe dovuto scontare altri due anni per furto aggravato ed estorsione, si è tradito sul social network: era a Napoli, a casa di una zia

Era evaso, a marzo, da una comunità di Marcianise dove avrebbe dovuto scontare altri due anni per furto aggravato ed estorsione: 19 anni, i finanzieri della compagnia di Mondragone lo hanno scovato e messo in manette. A tradirlo i suoi post sul social network.

Il giovane, originario di Benevento, si nascondeva a casa di una zia a Napoli. Per gli inquirenti non è stato particolarmente complesso rintracciarlo: pubblicava su Facebook fotografie delle varie località del Paese in cui andava.

Le fiamme gialle lo hanno "seguito" virtualmente, e con recentissimi appostamenti mirati sono riusciti a capire dove si trovava. Al momento dell'arrivo dei finanzieri a casa della zia del giovane, questi non ha opposto resistenza all'arresto.

Adesso è detenuto nel carcere minorile di Nisida, dove sconterà la pena restante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento