Cronaca Barra / Corso Sirena

Fuga nella notte sullo scooter rubato: per lui l'inseguimento con la polizia finisce male

Il 19enne è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

La scorsa notte gli agenti del commissariato di polizia di San Giovanni-Barra, durante un servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Crocelle hanno notato su corso Sirena, in direzione di via Serino, due scooter che procedevano a forte velocità. Questi alla vista della pattuglia hanno preso direzioni differenti per evitare i controlli.

I poliziotti hanno inseguito uno dei mezzi intimando l’alt al conducente il quale però  ha proseguito la sua corsa, peraltro effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale. In quei frangenti gli operatori hanno comunicato alla centrale operativa le descrizioni del veicolo in fuga e del guidatore che, giunto in via Chiaromonte, ha perso il controllo del mezzo rovinando sul manto stradale. A quel punto, con il supporto di una volante dell’Ufficio prevenzione generale, è stato definitivamente bloccato.

Lo scooter aveva il nottolino di accensione manomesso: era stato rubato poco prima in corso IV Novembre.

E.C., 19enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, mentre il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga nella notte sullo scooter rubato: per lui l'inseguimento con la polizia finisce male
NapoliToday è in caricamento