menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Museo Villino Bartolo Longo

Il Museo Villino Bartolo Longo

Penetra nel museo per rubare reliquie del Santo: arrestato

Un 36enne di Pompei voleva appropriarsi di oggetti appartenuti al fondatore del Santuario, ma è stato colto in flagrante dai carabinieri ed arrestato al termine di un breve inseguimento

I carabinieri di Pompei ed i loro colleghi di Torre Annunziata hanno ieri arrestato per tentato furto aggravato un 36enne del luogo già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo era in via Colle S. Bartolomeo quando è stato notato dai militari: aveva appena forzato una finestra del “Museo Villino Bartolo Longo” con l'intenzione di appropriarsi di oggetti appartenuti al beato, fondatore del Santuario di Pompei.

Inutile la sua fuga alla vista dei carabinieri. Bloccato dopo un breve inseguimento, è stato accompagnato ai domiciliari in attesa di processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento