menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati due cittadini francesi: nella loro stanza d'albergo 42mila euro falsi

L’intervento degli agenti, all’interno dell’albergo, è stato studiato nei minimi dettagli, tanto da disporre vari poliziotti lungo le possibili vie di fuga

Gli agenti del Commissariato di Polizia Poggioreale, nell’ambito di una più vasta indagine, contro il fenomeno della produzione e spendita di banconote false, hanno intercettato due cittadini di origine magrebina, nati e residenti nella Francia meridionale. 

I due, di 26 e 32 anni, avevano prenotato una stanza in un albergo napoletano quando i poliziotti hanno bussato alla loro camera, in cui sono stati trovati in possesso della somma di circa 42mila euro in banconote contraffatte del taglio di 20 e 50 euro.

Come ultimo espediente, i due hanno tentato di disfarsi dell’intera somma, custodita in una busta in cellophane, lanciandola dalla finestra dell’albergo.

L’intervento degli agenti, all’interno dell’albergo, è stato studiato nei minimi dettagli, tanto da disporre vari poliziotti lungo le possibili vie di fuga e, prevedendo che i due potessero disfarsi delle banconote, hanno sorvegliato dall’esterno la struttura alberghiera.

Tale azione ha consentito di prevedere la mossa dei due, recuperando l’intera somma di denaro. Nel corso della perquisizione, i poliziotti hanno anche rinvenuto e sequestrato due dosi di droga.

I due cittadini francesi, giunti in Italia con un’autovettura, sequestrata dai poliziotti, sono stati arrestati e condotti presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento