Marito e moglie in moto, lui è insofferente dopo l'alt dei poliziotti: nascondeva cocaina

Un arresto e una denuncia, a Torre Annunziata e a San Giovanni - Napoli - per droga. Nel primo caso l'uomo, accompagnato dalla moglie in moto, nascondeva 50 grammi di cocaina nel casco

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata, durante un  servizio di controllo del territorio, hanno bloccato,  in via rampa Nunziante, una coppia di coniugi a bordo di una moto. L’uomo sin da subito è apparso insofferente al controllo da parte dei  poliziotti i quali hanno rinvenuto, all’interno della tela di protezione del casco indossato,  51 grammi di cocaina. M.C., 42enne, è stato arrestato e la moto sottoposta a sequestro. 

Inoltre, gli agenti del Commissariato San Giovanni- Barra, durante il servizio di controllo del territorio in corso San Giovanni, hanno notato un giovane a bordo di una moto il quale alla loro vista si è allontanato tentando la fuga. Il motociclista è stato bloccato ed in suo possesso è stato rinvenuto un involucro di carta  contenente 0,6 grammi di hascisc,  6,4 di marijuana e la somma di 100 euro. L’uomo, un  22enne, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

Torna su
NapoliToday è in caricamento