Arrestato il giorno del suo compleanno insieme allo zio

Sono accusati di spaccio di stupefacenti. Il blitz dei carabinieri è scattato in zona San Ferdinando

Un blitz dei carabinieri del nucleo radiomobile di  Napoli ha portato all’arresto di due uomini. Si tratta di zio e nipote di 53 e 28 anni. L’accusa per loro è di detenzione di stupefacenti a  fini di spaccio. L’operazione che ha condotto al loro arresto è scattata nella zona di San Ferdinando a Napoli.

Nell’abitazione del 53enne i militari hanno trovato nove grammi di cocaina e otto di anfetamina  divisi in dosi e un bilancino. Dopo la scoperta i due sono stati portati in caserma. Sono finiti ora ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. L’arresto è avvenuto proprio nel giorno del compleanno del 28enne

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

Torna su
NapoliToday è in caricamento