«A chi devo dare questa roba» ai poliziotti in borghese: in manette

Non si era accorto che gli agenti avevano fermato il suo complice a via Stadera ed ha chiesto a chi dovesse consegnare la cocaina

Non ha riconosciuto i poliziotti in borghese e, affiancatosi all'auto del complice ha esclamato: «A chi devo dare questa roba». Arrestati così due spacciatori di droga trovati con un grosso quantitativo di sostanza stupefacente in auto. In totale gli agenti del commissariato “Dante” hanno sequestrato cocaina pura divisa in scaglie pronte a diventare circa 200 dosi. In manette sono finiti due giovani di 29 e 24 anni fermati dagli agenti a via Stadera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo dei due spacciatori è stato fermato ad un posto di blocco da alcuni poliziotti in borghese. Nel bel mezzo del controllo si è affiancato con l'auto il suo complice che non si è accorto che c'erano gli agenti ed ha chiesto al fermato cosa dovesse fare con la cocaina che aveva in mano in un sacchetto di cellophane. Entrambi sono stati arrestati e condotti presso il carcere di Poggioreale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento