Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Viola la sorveglianza speciale, arrestato il boss dei Vollaro

Carlo Vollaro, ritenuto il reggente dell'omonimo clan di Portici, avrebbe più volte incontrato un 60enne già noto alle forze dell'ordine

Carlo Vollaro

Carlo Vollaro, ritenuto il reggente dell'omonimo clan, è stato arrestato e portato in carcere dai carabinieri di Torre Annunziata.

Il provvedimento a carico del 39enne di Portici è stato emesso dal Gip di Napoli su richiesta della locale Dda.

Secondo gli inquirenti, il boss – già sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza – di recente si sarebbe incontrato più volte con un 60enne di San Giorgio a Cremano, uomo già noto alle forze dell'ordine per droga ed estorsione aggravata da finalità mafiose.

Tali incontri sarebbero avvenuti violando il regime cautelare cui Vollaro era sottoposto, da qui l'arresto. Il 39enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola la sorveglianza speciale, arrestato il boss dei Vollaro

NapoliToday è in caricamento