menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestata banda mentre svaligiava una tabaccheria

In tutto erano dieci persone che hanno provato a rubare all'interno di una tabaccheria di via Nuova Poggioreale

Stavano mettendo a segno l'ennesimo colpo ad un esercizio commerciale quando sono arrivati gli agenti dell'anti-rapina ed hanno stretto le manette ai polsi a tutti. I poliziotti della sezione specializzata della Squadra mobile di Napoli hanno arrestato tutti e sette i componenti di una banda mentre stavano realizzando un colpo ad una tabaccheria. Tutti pregiudicati e di età compresa tra i 32 e i 48 anni, sono accusati di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti sono sulle tracce di altre tre persone denunciate e attualmente irreperibili. Tra i malviventi ci sono anche dei parenti di membri del clan Rinaldi attivo nella zona di San Giovanni.

La banda è stata scoperta grazie ai pedinamenti dei poliziotti che hanno seguito ad uno ad uno i dieci membri del gruppo che, secondo le indagini, avrebbe messo a segno altri colpi all’interno di un centro commerciale. Il pedinamento di ieri sera è partito da via Mastellone, base operativa del gruppo, ed è proseguito seguendo la carovana di cinque auto utilizzate dal gruppo per raggiungere l'obiettivo. Una volta entrati in azione sono stati immediatamente bloccati dai poliziotti. Avevano messo fuori uso l'impianto di videosorveglianza attraverso degli strumenti elettronici come uno jammer, sequestrato. Erano riusciti a sottrarre all'esercizio commerciale di via Nuova Poggioreale un totale di 1.500 euro. La loro azione si è conclusa pochi metri più avanti con il trasferimento nel carcere di Poggioreale.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento