rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

"O Malese", boss del clan dei Casalesi arrestato a Modena

Antonio Corvino, 23 anni, è ritenuto un elemento emergente del cartello dei Casalesi e porta il soprannome del boss della serie televisiva 'Il clan dei Camorristi'

Un'operazione congiunta della Squadra Mobile di Modena e di Caserta ha consentito l'arresto di un latitante del clan dei Casalesi. Si tratta di Antonio Corvino, 23 anni, ritenuto un elemento emergente del clan dei Casalesi e soprannominato 'o Malese', come il boss della serie televisiva 'Il clan dei Camorristi'.

Corvino ha precedenti per estorsione, ricettazione, porto di armi improprie, truffa e reati contro la persona. Fino a qualche settimana fa era agli arresti domiciliari a San Cipriano d'Aversa, suo paese d' origine, ma poi si è improvvisamente allontanato dal domicilio rendendosi irreperibile. L'autorità giudiziaria ha così emesso una misura cautelare in carcere. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"O Malese", boss del clan dei Casalesi arrestato a Modena

NapoliToday è in caricamento