menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arma sequestrata

L'arma sequestrata

Affiliato ai D'Alessandro in manette: aveva con sé una pistola carica

Si tratta di un 44enne di Castellammare, peraltro in libertà vigilata. L'arma era una semiautomatica calibro 9, con matricola abrasa e 15 cartucce

A Pompei i carabinieri hanno arrestato un 44enne di Castellammare. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine ed in libertà vigilata, è ritenuto un affiliato al clan camorristico dei D’Alessandro.

Fermato per controlli mentre percorreva via Andolfi a bordo di un'auto guidata da un'altra persona, è stato perquisito: aveva con sé una pistola semiautomatica calibro 9, con matricola abrasa e 15 cartucce nel caricatore.

Il conducente aveva invece una dose di cocaina ed uno sfollagente telescopico, vietato, ed è stato segnalato alla Prefettura oltre che denunciato. L’arrestato è invece in attesa di essere giudicato per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento