menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clan Amato-Pagano, arrestato 37enne: dovrà scontare oltre 13 anni di carcere

L'arrestato dovrà espiare un cumulo di pene di 13 anni e 4 mesi di reclusione per associazione finalizzata al traffico di droga, detenzione di stupefacenti a fini di spaccio ed estorsione

I Carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Giugliano in Campania hanno tratto in arresto un 37enne di Mugnano, A.B., già noto alle forze dell'ordine e ritenuto contiguo al clan camorristico “Amato-Pagano” operante a Melito, Mugnano e Secondigliano.

Il 37enne è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale di Napoli in forza del quale dovrà espiare un cumulo di pene di 13 anni e 4 mesi di reclusione per associazione finalizzata al traffico di droga, detenzione di stupefacenti a fini di spaccio ed estorsione.

Si tratta di reati perpetrati tra Napoli, San Martino Buon Albergo (Vr) e Milano dal 2006 al 2010. Dopo le formalità, l'arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento