rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Arresti anche a Napoli, maxi operazione antidroga da un'inchiesta partita in Abruzzo

Ad emettere l’ordinanza è stato il gip del tribunale dell’Aquila. Misure cautelari per 14 persone

Una maxi operazione antidroga, partita dalle province di Chieti e dell’Aquila, ha portato nelle prime ore del mattino di oggi i carabinieri ad eseguire misure cautelari anche nel Napoletano.

Ad emettere l’ordinanza è stato il gip del tribunale dell’Aquila, che ha disposto la misura per 14 indagati. Sono accusati a vario titolo dei reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e favoreggiamento personale, in concorso tra loro.

Oltre che a Napoli e nelle due province abruzzesi, gli arresti hanno riguardato anche le province di Roma, Cremona, e Brescia. Circa cento i militari impiegati nell’operazione, tra cui le unità specializzate appartenenti ai nuclei cinofili ed elicotteri dei carabinieri.

La notizia su ChietiToday,it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresti anche a Napoli, maxi operazione antidroga da un'inchiesta partita in Abruzzo

NapoliToday è in caricamento