Rapiscono un familiare del debitore per recuperare 350mila euro: arrestati affiliati ai Mazzarella

L'uomo è stato alla fine liberato. Carabinieri a caccia dei complici delle due persone finite in carcere a Secondigliano

Due persone, indagate per il reato di sequestro di persona a scopo di estorsione in concorso tra loro e con l'aggravante di finalità e metodo mafioso, sono state arrestate dai carabinieri di Napoli.

Si tratta di un classe '85 e di un classe '82 ritenuti appartenenti al clan Mazzarella, che il 6 febbraio, per recuperare 350mila euro (pare un debito di droga), hanno - insieme ad altre persone in corso di identificazione - sequestrato un parente del debitore. I sequestratori, individuato nei giorni precedenti la vittima a Capua, l'hanno attesa nei pressi di casa sua e poi caricata con la forza su un’auto per condurla a Napoli.

Le indagini, subito partite, hanno consentito di risalire alla presunta identità dei due soggetti coinvolti e alla loro localizzazione, e di sottoporli a fermo alle prime luci dell’alba del 7 febbraio. Anche la vittima è stata liberata, rilasciata incolume alla stazione di Napoli Piazza Garibaldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due fermati sono stati condotti presso il carcere di Secondigliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento