rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Stella / Via Giovanni Gussone

Tentata rapina con coltello a serramanico: arrestati due ventenni

I due giovani, uno già ristretto in carcere e l'altro agli arresti domiciliari, sono stati identificati come gli autori di una tentata rapina perpetrata la sera del 7 febbraio in Via Gussone

Due ventenni, uno già ristretto in carcere e l'altro agli arresti domiciliari, sono stati identificati come gli autori di una tentata rapina perpetrata la sera del 7 febbraio in Via Gussone, nei pressi di Piazza Carlo III, ai danni di un loro coetaneo.

I due malviventi lo avevano avvicinato e, a volto scoperto, minacciato con 2 coltelli a serramanico per impadronirsi di cellulare e portafogli. La vittima però era fuggita, riuscendo a evitare la rapina e a salvarsi, raggiungendo il comando dei Carabinieri per sporgere denuncia, permettendo di raccogliere dettagli decisivi visto il ricordo dei fatti ancora vivido.

Le indagini dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Stella hanno fatto il resto, attribuendo un nome e un cognome ai 2 complici, raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal G.I.P. di Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina con coltello a serramanico: arrestati due ventenni

NapoliToday è in caricamento