menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Operazione alto impatto a Napoli Nord: tre arresti, sequestrati una pistola ed un machete

Sono stati anche controllati numerosi luoghi pubblici in cui, secondo gli inquirenti, sono soliti incontrarsi esponenti di spicco dei clan

Operazione Alto Impatto della polizia nella zona di Napoli Nord: il bilancio è di tre arresti e di altre misure correlate al contrasto del traffico di stupefacenti.

In manette, in quanto destinatari di ordini di custodia cautelare in carcere, un 31enne di Chiaiano, una 57enne dello stesso quartiere ed un 43enne del Rione Don Guanella.

Nell'ambito della stessa operazione, sono stati controllati numerosi pregiudicati e allontanati - con foglio di via obbligatorio - alcuni soggetti secondo gli inquirenti intenzionati ad acquistare sostanze stupefacenti. Gli agenti hanno anche sottoposto a controlli dei locali pubblici utilizzati come ritrovo da personaggi collegati ai clan della zona.

Infine, nel vano ascensore di un edificio in via Fratelli Cervi (lotto T/C), è stata trovata e sequestrata una pistola calibro 22 con matricola abrasa e caricatore contenente 10 proiettili, oltre che un machete con lama di circa 40 cm.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento