Nascondono una pistola nel garage: due arresti e una denuncia

In manette due uomini a San Giorgio a Cremano

Immagine d'archivio

Due uomini, di 41 e 38 anni, sono stati arrestati con l'accusa di detenzioni di arma da guerra a San Giorgio a Cremano.
La polizia aveva notato in via Botteghelle un uomo che, all'arrivo degli agenti, aveva tentato di allontanarsi. Bloccato, è stato trovato in possesso semplicemente della chiave di un garage.

È bastato ad insospettire i poliziotti, che hanno perquisito il garage: all'interno di una Yaris c'era una pistola Sig Sauer calibro 9 Parabellum caricata con tredici cartucce ed altre otto in un sacchetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il garage peraltro era munito di un sistema di videosorveglianza collegato ad un televisore scoperto nell'appartamento abitato da un'altra persona, un 41enne sottoposto a libertà vigilata. Questi ed il 46enne trovato all'esterno dell'abitazione (con precedenti di polizia) sono stati arrestati. Denunciata anche una donna di 38 anni cui apparteneva la vettura in cui era nascosta la pistola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento