rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

Pizzerie sotto assedio al centro: l'arresto a Procida degli estorsori

Dopo numerose intimidazioni, nel corso dell'anno, ai danni delle pizzerie del centro storico (in particolare quelle di via Tribunali) sono finiti in manette tre napoletani (18, 20 e 39 anni) ritenuti affiliati al clan Mazzarella e probabili responsabili degli atti intimidatori al fine di riscuotere la 'quota' racket per conto del clan. 

Estorsione alle pizzerie, tre in manette

Uno dei tre, come si evince dal filmato, era in vacanza a Procida

Sullo stesso argomento

Video popolari

Pizzerie sotto assedio al centro: l'arresto a Procida degli estorsori

NapoliToday è in caricamento