Contrabbando a Grumo Nevano e Casoria: quattro arresti

Sequestrati 1.800 chili di tabacchi lavorati esteri. Le sigarette venivano distribuite in tutte l'area di Napoli Nord

Quattro arresti ed un sequestro di quasi 1.800 chili di sigarette. È questo l'esito dell'operazione della compagnia di Nola della Guardia di Finanza, coordinata dalla procura di Napoli Nord. I militari sono riusciti a scoprire i luoghi dove venivano stoccati i tabacchi esteri e poi distribuiti su tutto il territorio a nord di Napoli.

Le persone fermate sono state trovate in possesso del quantitativo ingente e probabilmente erano le persone deputate alla loro conservazione. Le sigarette sono state ritrovate dopo una serie di perquisizioni in tutta la zona. Secondo gli investigatori, questo ennesimo sequestro è la prova che il contrabbando di sigarette rappresenta ancora un asset redditizio per le organizzazioni criminali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento