Cronaca

Contrabbando, arresti nel clan: alcuni percepivano il Reddito di Cittadinanza

Misure cautelari in corso d'esecuzione tra Secondigliano e San Giovanni a Teduccio

Farebbero parte di un'organizzazione criminale dedita al contrabbando di sigarette. È questa la ragione per cui è stata emessa ed eseguita una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quattro persone.

Il provvedimento è stato messo in atto stamane dai militari della Guardia di finanza di Napoli, che sotto la direzione della Direzione distrettuale antimafia partenopea, hanno effettuato l'intervento nei quartieri San Giovanni a Teduccio e Secondigliano e nell'area metropolitana.

Due degli indagati - si spiega in una nota - hanno anche falsamente autocertificato i requisiti per ottenere il reddito di cittadinanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrabbando, arresti nel clan: alcuni percepivano il Reddito di Cittadinanza

NapoliToday è in caricamento