rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Traffico di droga: in manette otto esponenti del clan Di Lauro

Finiti in carcere i vertici del clan cui era demandata la gestione sul territorio del traffico e dello spaccio di stupefacenti. Gli otto personaggi controllavano le piazze di spaccio nel quartiere di Secondigliano

I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, nel corso di un blitz ancora in corso, hanno sottoposto a fermo otto esponenti di spicco del clan camorristico dei Di Lauro, operante nell'area Nord del capoluogo campano.

Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, detenzione, spaccio e traffico di stupefacenti e detenzione e porto abusivo di armi da fuoco aggravati dal metodo mafioso.

Con il blitz sono finiti in carcere i vertici del clan cui era demandata la gestione sul territorio del traffico e dello spaccio di stupefacenti: gli otto personaggi controllavano le "piazze di spaccio" nel quartiere di Secondigliano. Nella zona controllata dagli arrestati veniva venduta cocaina, kobrett, hashish e marijuana ad acquirenti provenienti da tutt'Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga: in manette otto esponenti del clan Di Lauro

NapoliToday è in caricamento