menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico di droga: in manette otto esponenti del clan Di Lauro

Finiti in carcere i vertici del clan cui era demandata la gestione sul territorio del traffico e dello spaccio di stupefacenti. Gli otto personaggi controllavano le piazze di spaccio nel quartiere di Secondigliano

I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, nel corso di un blitz ancora in corso, hanno sottoposto a fermo otto esponenti di spicco del clan camorristico dei Di Lauro, operante nell'area Nord del capoluogo campano.

Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, detenzione, spaccio e traffico di stupefacenti e detenzione e porto abusivo di armi da fuoco aggravati dal metodo mafioso.

Con il blitz sono finiti in carcere i vertici del clan cui era demandata la gestione sul territorio del traffico e dello spaccio di stupefacenti: gli otto personaggi controllavano le "piazze di spaccio" nel quartiere di Secondigliano. Nella zona controllata dagli arrestati veniva venduta cocaina, kobrett, hashish e marijuana ad acquirenti provenienti da tutt'Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento